Impatta Disrupt nasce dal desiderio di contribuire a sbloccare il potenziale innovativo del Paese e sulla scia del grande successo che le celebrazioni della Giornata Mondiale dell’Innovazione hanno avuto nel 2023 nella straordinaria cornice del Villaggio per la Terra sulla Terrazza del Pincio.

La Giornata Mondiale della Creatività e dell’Innovazione è un giorno di forte richiamo internazionale riconosciuto dalle Nazioni Unite dal 2017 e che si celebra il 21 aprile, il giorno prima della Giornata Mondiale della Terra.
Questa giornata promuove, infatti, l’uso della creatività e dell’innovazione per il raggiungimento dei 17 obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030, che ruotano intorno a: Persone, Pianeta, Pace, Prosperità, Partenariato.

L’innovazione è un elemento fondamentale dell’identità nazionale italiana e non a caso le Nazioni Unite, nella definizione della giornata celebrativa, fanno riferimento al fatto che cada sei giorni dopo la nascita di Leonardo Da Vinci.
Eppure l’Italia è ancora lontana dall’aver espresso il suo straordinario potenziale nel campo dell’innovazione per lo sviluppo sostenibile.

Se dunque da una parte è giusto guadare ai mercati globali e agli straordinari esempi di innovazione che vengono da tanti paesi stranieri, dall’altra questo non deve farci dimenticare che nel DNA italiano ci sono quelle caratteristiche uniche che possono dare vita a quel Rinascimento Verde al quale la storia ci chiama con forza.
Istituzioni Amministrative, Politiche e Finanziarie sono quindi chiamate ad un confronto costruttivo volto a liberare lo straordinario potenziale innovativo italiano. Risorse economiche, infrastrutture tecnologiche, ma soprattutto visioni olistiche di un futuro armonico e sostenibile, sono messe a dibattito da questo festival che non vuole essere la passerella delle buone pratiche, bensì un laboratorio di pensiero volto a trovare alleanze e sinergie, visioni e condizioni, per un salto di qualità del Sistema Paese che punti a migliorare, e non solo a rendere più comoda, la vita dell’umanità su questo Pianeta.

CONDIVIDI con i tuoi amici